prigioniero


bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

prigioniero m sing

   singolare   plurale 
 maschile    prigioniero    prigionieri 
 femminile    prigioniera    prigioniere 
  1. di individuo che, serrato in un luogo angusto, è senza libertà, è nelle mani di altre persone. In guerra, chi è stato catturato, "preso prigioniero"
  2. (senso figurato) chi non è totalmente libero
  3. (religione) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
 
Wilhelm von Gloeden (1856-1931), bozzetto con due carabinieri e un prigioniero a Taormina

 Sostantivo

prigioniero m sing (pl.: prigionieri)

  1. (diritto) chi è reso privo di libertà con una condanna in prigione

  SillabazioneModifica

pri | gio | niè | ro

  PronunciaModifica

IPA: /prid͡ʒoˈnjɛro/

 Etimologia / DerivazioneModifica

derivazione di prigione

CitazioneModifica

 
«Paolo, prigioniero di Cristo Gesù, e il fratello Timoteo al nostro caro collaboratore Filemone, alla sorella Appia, ad Archippo nostro compagno d'armi e alla comunità che si raduna nella tua casa: grazia a voi e pace da Dio nostro Padre e dal Signore Gesù Cristo. »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

imprigionato

Altri progettiModifica