bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

privo m

   singolare   plurale 
 maschile    privo    privi 
 femminile    priva    prive 
  1. che è sprovvisto di qualcosa che è ritenuto importante

 Voce verbale

privo

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di privare

  SillabazioneModifica

prì | vo

  PronunciaModifica

IPA: /'privo/

 Etimologia / DerivazioneModifica

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • privo di sensi: svenuto.

  Traduzione

che è sprovvisto di qualcosa, che manca di qualcosa
prima persona singolare dell'indicativo presente di privare

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

privo (vai alla coniugazione) prima coniugazione (paradigma: prīvō, prīvās, prīvāvī, prīvātum, prīvāre)

  1. privare, togliere a
  2. liberare, affrancare, sollevare (da una pena o simili)

  SillabazioneModifica

prī | vō

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈpriː.woː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈpri.vo/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dall'aggettivo privus, "singolo, solitario, appartato"

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

discendenti in altre lingue

  Termini correlatiModifica

  Uso / PrecisazioniModifica

  • il verbo regge l'accusativo per la persona a cui si toglie qualcosa, mentre ciò che viene tolto va solitamente in ablativo o, più raramente, in genitivo o accusativo: privo aliquem aliqua re oppure aliquae rei oppure aliquam rem

  Proverbi e modi di direModifica