SPQRomani.svg LatinoModifica

pronome interrogativo-indefinito
singolare
maschile femminile neutro
nominativo quis quis quid
genitivo cuius cuius cuius
dativo cui cui cui
accusativo quem quem quid
ablativo quō quā quō
plurale
maschile femminile neutro
nominativo quī quae quae
genitivo quōrum quārum quōrum
dativo quĭbus quĭbus quĭbus
accusativo quōs quās quae
ablativo quĭbus quĭbus quĭbus

 Pronome

quis m, f sing

  1. (pronome interrogativo) chi?
  2. (pronome indefinito), (nelle frasi ipotetiche) qualcuno, alcuno

  SillabazioneModifica

quis

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /kʷis/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /kwis/

Ascolta la pronuncia (pronuncia classica) :

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal proto-indoeuropeo *kʷis, *kʷos, radice di pronome interrogativo/indefinito già nell'indoeuropeo

  Uso / PrecisazioniModifica

  • come pronome indefinito, è utilizzato generalmente solo nelle ipotetiche introdotte da congiunzioni quali si, ne, nisi, cum, sive eccetera (con rare eccezioni); in tutti gli altri casi si utilizzano invece aliquis o quispiam come pronomi indefiniti
  • come interrogativo, è generalmente utilizzato unicamente come pronome, e non come aggettivo (l'aggettivo interrogativo corrispondente è infatti qui); sporadicamente, tuttavia, si trova anche nell'utilizzo aggettivale, con il significato dunque di "quale"?, soprattutto nell'uso poetico, ad es. in Virgilio, Georgiche, liber II, 178: quis color et quae sit rebus natura ferendis - per mostrare quale sia il colore e la natura delle cose
  • lo stesso vale quando impegato come pronome indefinito, il cui aggettivo corrispondente è sempre qui; anche in questo caso vi sono rare attestazioni di utilizzo aggettivale, anche in frasi non ipotetiche, ma si tratta per lo pià di licenze poetiche

  Parole derivateModifica

discendenti in altre lingue

  Termini correlatiModifica