seminare

bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

seminare (vai alla coniugazione)

  1. mettere nel terreno le sementi con lo scopo di far nascere nuove piante
  2. (per estensione) guadagnare un grande vantaggio nei confronti di chi sta inseguendo
  3. (senso figurato) spargere qualcosa non volontariamente
  4. suscitare volontariamente

  SillabazioneModifica

se | mi | nà | re

  PronunciaModifica

IPA: /semiˈnare

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino sēmĭnare che deriva sēmen cioè "seme"

CitazioneModifica

 
«Ciò che seminai nell'ira crebbe in una notte rigogliosamente ma la pioggia lo distrusse. Ciò che seminai con amore germinò lentamente maturò tardi ma in benedetta abbondanza »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

piantare
staccare, distanziare
Vedi le traduzioni

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Voce verbale

seminare

  1. infinito presente attivo di seminō
  2. seconda persona singolare dell'imperativo presente passivo di seminō

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /seː.mi.naː.re/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi seminō

  Uso / PrecisazioniModifica

per antica convenzione, i verbi latini sono definiti in base alla prima persona singolare dell'indicativo presente; per la definizione, etimologia etc. del verbo si veda dunque seminō