sorpresa

bandiera italiana ItalianoModifica

  Aggettivo, forma flessaModifica

sorpresa f sing

   singolare   plurale 
 maschile    sorpreso    sorpresi 
 femminile    sorpresa    sorprese 
  1. femminile di sorpreso

 Sostantivo

sorpresa f sing(pl.: sorprese)

  1. (familiare) capatina repentina, ovvero piacevole visita, che desta appunto gradevole stupore
  2. (per estensione) fare un regalo, in particolare senza specificare precedentemente quale oggetto viene regalato
  3. (gergale) con accezione negativa indica qualcosa che non si desidera venga fatto o detto
    • "Niente sorprese... ok?!"

 Voce verbale

sorpresa

  1. participio passato femminile singolare di sorprendere

  SillabazioneModifica

sor | pré | sa

  PronunciaModifica

IPA: /sor'preza/

 Etimologia / DerivazioneModifica

da sorprendere

CitazioneModifica

 
« Gesù si avviò allora verso il monte degli Ulivi. Ma all'alba si recò di nuovo nel tempio e tutto il popolo andava da lui ed egli, sedutosi, li ammaestrava. Allora gli scribi e i farisei gli conducono una donna sorpresa in adulterio e, postala nel mezzo mezzo, gli dicono: «Maestro, questa donna è stata sorpresa in flagrante adulterio »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Termini correlatiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  Traduzione

femminile di sorpreso
stupita, meravigliata
piccolo regalo
Vedi le traduzioni
participio passato femminile singolare di sorprendere

bandiera multilinguistica spagnola SpagnoloModifica

sorpresa

  1. sorpresa, stupore, meraviglia
  2. (cosa) sorpresa
  3. (militare) attacco di sorpresa

 Etimologia / DerivazioneModifica

Etimologia mancante. Se vuoi, aggiungila tu.

Altri progettiModifica