bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

difetto (  approfondimento) m sing (pl.: difetti)

  1. mancanza di qualcosa
  2. (medicina) menomazione fisica dovuta a malattia
  3. (matematica) proprietà di un procedimento di calcolo di dare come risultato un valore inferiore a quello reale, per una quantità che nel calcolo in questione si può ritenere trascurabile

 Voce verbale

difetto

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di difettare

  SillabazioneModifica

di | fèt | to

  PronunciaModifica

IPA: /di'fɛtto/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino defectus cioè "mancanza", che deriva dal verbo deficere ossia "mancare", da cui deficit, deficiente e deficienza

CitazioneModifica

 
«Per evitare un difetto, gli stolti cadono nel difetto contrario.„ »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

   VariantiModifica

  AlteratiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • chi è in difetto è in sospetto: chi è o si ritiene colpevole scambia per accuse frasi innocenti pronunciate da altre persone
  • Chi di schiena e chi di petto, tutti abbiam qualche difetto.

  Traduzione

voce verbale

Altri progettiModifica