bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

lotta (  approfondimento) f sing (pl.: lotte)

  1. duro combattimento fra due persone o due animali (sia individualmente sia in gruppo) in cui ognuna cerca di sopraffare l'altra
    • c'era una grande lotta di pecore nel campo
  2. (senso figurato) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
    • la lotta fra batteri e virus ha un'importanza biologica fondamentale
  3. (sport) sport olimpico consistente nello scontro corporeo tra due atleti
  4. (senso figurato) fare il possibile, "lavorare" per giungere coscientemente ad una "vittoria" e/o ad un livello personale superiore al precedente, anche in momenti di difficoltà e/o sofferenza, talvolta con fatica
  5. (per estensione) impegno assiduo per la vittoria della legalità ed il rispetto della civiltà
    • i governi con le forze armate stanno facendo una lotta veramente estenuante alla mafia, al terrorismo ed agli anarchici sovversivi

 Voce verbale

lotta

  1. terza persona singolare del presente indicativo di lottare

  SillabazioneModifica

lòt | ta

  PronunciaModifica

IPA: /'lɔtta/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino lŭcta

CitazioneModifica

 
« L'uomo che lotta per ciò che egli ritiene giusto, è libero. Per contro si può vivere nel paese più democratico della terra, ma se si è interiormente pigri, ottusi, servili, non si è liberi; malgrado l'assenza di ogni coercizione violenta, si è schiavi. Questo è il male, non bisogna implorare la propria libertà dagli altri. La libertà bisogna prendersela, ognuno la porzione che può. »
 
«Chi lotta con i mostri deve guardarsi di non diventare, così facendo, un mostro. E se tu scruterai a lungo in un abisso, anche l'abisso scruterà dentro di te.„ »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

   VariantiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • lotta giapponese
  • è una "bella" lotta...: detto con sarcasmo, si riferisce anche ad un confronto verbale arduo ma vivace ed efficace
  • lotta tra poveri: detto quando manca palesemente l'ordine politico

  Traduzione

terza persona singolare del presente indicativo di lottare

Altri progettiModifica