bandiera italiana ItalianoModifica

  Aggettivo, forma flessaModifica

mora f sing

   singolare   plurale 
 maschile    moro    mori 
 femminile    mora    more 
  1. femminile di moro
 
alcune more

 Sostantivo

mora (  approfondimento) f sing (pl.: more)

  1. (botanica) (gastronomia) frutto molto dolce del rovo) o del gelso ( di colore nero quando è matura, altrimenti rosso) composto da drupe ridotte
  2. (diritto) immotivato ritardo nell'adempimento di un'obbligazione
  3. (per estensione) sanzione dovuta ad un ritardo nell'adempimento di un'obbligazione
    • dovette pagare un'ingente mora per aver presentato i documenti all'ufficio con un mese di ritardo.
  4. (metrica latina) (fonologia) unità di misura minima di ritmo, che corrisponde a una sillaba breve
  5. unità di suono col fine di rappresentare la quantità di una sillaba
  6. (antico) mucchio, cumulo di pietre
  7. (militare) nell’antica organizzazione militare spartana, la più numerosa formazione da battaglia formata da più di 600 soldati

  Sostantivo, forma flessaModifica

mora f sing

   singolare   plurale 
 maschile    moro    mori 
 femminile    mora    more 
  1. femminile di moro
    • nel bar c'è una bella mora

  SillabazioneModifica

mò | ra

  PronunciaModifica

IPA: /'mɔra/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino mora cioè "ritardo, indugio"

  SinonimiModifica

   VariantiModifica

  Traduzione

unità di misura
ritardo immotivato
colore dei capelli
proroga
mucchio di pietre
variante di morra

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Sostantivo

mora

  1. indugio, ritardo, proroga, dilazione
  2. sosta, pausa
  3. spazio o periodo di tempo
  4. ostacolo, impedimento, motivo di ritardo
  5. segno di riconoscimento
  6. attesa

Da non confondere conModifica

Altri progettiModifica