bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

solvere (vai alla coniugazione)

  1. (obsoleto), (letterario) liberare da nodi, corde o vincoli
  2. (obsoleto), (letterario) rendere libero da costrizioni in genere, oppure da obbligazioni, mali o afflizioni
  3. (obsoleto), (letterario) dare una spiegazione o una risposta a dubbi, domande o simili
  4. (obsoleto), (letterario) dare soddisfazione a desideri o bisogni
  5. (obsoleto), (letterario) restituire interamente un debito, o per estensione versare una somma di denaro

  SillabazioneModifica

sòl | ve | re

  PronunciaModifica

IPA: /ˈsɔlvere/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino solvĕre, infinito presente attivo di solvo, letteralmente "sciogliere, slegare", ma i sensi estesi del verbo italiano erano già in latino. Il verbo è obsoleto in italiano, sostituito nella maggior parte delle accezioni da sciogliere, derivato dal latino exsolvo, di per sé un composto dello stesso solvo

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

liberare da nodi - si veda anche sciogliere
rendere libero in generale - si veda anche liberare
dare risposta a dubbi - si veda anche rispondere
dare soddisfazione a desideri o bisogni - si veda anche soddisfare
restituire un debito - si veda anche ripagare

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Voce verbale

solvere

  1. infinito presente attivo di solvō
  2. variante della terza persona plurale dell'indicativo perfetto attivo (solvērunt) di solvō
  3. seconda persona singolare dell'imperativo presente passivo di solvō
  4. variante della seconda persona singolare dell'indicativo presente passivo (solveris) di solvō
  5. variante della seconda persona singolare dell'indicativo futuro passivo (solvēris) di solvō

  SillabazioneModifica

  • (infinito presente attivo, imperativo presente passivo e indicativo presente passivo) sŏl | vĕ | rĕ
  • (indicativo perfetto attivo e indicativo futuro passivo) sŏl | vē | rĕ

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica, infinito presente attivo, imperativo presente passivo e indicativo presente passivo) IPA: /ˈsol.we.re/
  • (pronuncia classica, indicativo perfetto attivo e indicativo futuro passivo) IPA: /solˈweː.re/
  • (pronuncia ecclesiastica, infinito presente attivo, imperativo presente passivo e indicativo presente passivo) IPA: /ˈsol.ve.re/
  • (pronuncia ecclesiastica, indicativo perfetto attivo e indicativo futuro passivo) IPA: /solˈve.re/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi solvō

  Uso / PrecisazioniModifica

per antica convenzione, i verbi latini sono definiti in base alla prima persona singolare dell'indicativo presente; per la definizione, etimologia etc. del verbo si veda dunque solvō