successo

bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

successo (  approfondimento) m sing (pl.: successi)

  1. esito positivo
  2. possibilità favorevole per esprimere e/o realizzare quanto desiderato ed in previsione, anche già progettato
  3. compimento risolutivo di qualcosa per sé, qualcuno e/o molti
  4. raggiungimento di completezza e soddisfazione, anche lavorative

 Voce verbale

successo

  1. participio passato maschile singolare di succedere

  SillabazioneModifica

suc | cès | so

  PronunciaModifica

IPA: /sut'ʧɛsso/

Ascolta la pronuncia :

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino successus, ossia "avvenimento, buon esito", a sua volta derivato da succedo, cioè "avvenire"

CitazioneModifica

 
«Coloro ai quali per la prima volta arride il successo impazziscono perché non sanno padroneggiare la loro gioia »
 
«“Ha avuto successo colui che ha vissuto bene, ha riso spesso e amato molto; chi si è guadagnato il rispetto di persone intelligenti e l'amore dei bambini piccoli; chi ha trovato il suo posto e ha portato a termine il suo compito; chi ha lasciato il mondo meglio di come l'ha trovato, grazie a un papavero coltivato, a una poesia perfetta o a un'anima salvata; chi ha saputo apprezzare la bellezza della Terra e non ha mai mancato occasione di esprimerla; chi ha cercato sempre il meglio negli altri e ha dato loro il meglio di sé; colui la cui vita è stata una fonte di ispirazione, il cui ricordo è una benedizione »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Termini correlatiModifica

  AlteratiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • ...di successo: celebri e ammirati in modo pressoché costante

  Traduzione

esito favorevole
apprezzamento, consenso

Altri progettiModifica