bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

anno (  approfondimento) m (pl.: anni)

  1. (astronomia) unità di misura del tempo che corrisponde al periodo di rivoluzione della Terra attorno al Sole
    Equivalenza:
    1 anno = 12 mesi = ca. 52 settimane = ca. 365 giorni = 8.760 ore = 525.600 minuti = 31.536.000 secondi
  2. anno bisestile: a. formato da 366 giorni che allunga di un giorno il mese di febbraio; si tratta in genere di un anno multiplo di 4
  3. (per estensione) indica l'età secondo il numero di ognuno di essi
  4. (obsoleto) indica un'ampiezza percorsa
  5. anni '60: quelli delle "rivoluzioni" giovanili
  6. anni '80: con un riequilibrio economico
  7. anni '90: precursori di quelli attuali
  8. utilizzo quasi gergale per indicare il tempo da trascorrere in carcere secondo il giudizio legale di una corte e/o un giudice o magistrato con la relativa pena secondo il verdetto o il decreto di una sentenza
    • anche per proteggere e salvaguardare i cittadini, le istituzioni stesse e le forze dell'ordine, gli anni di carcere per i criminali più ostinati, come assassini e mafiosi malavitosi, possono essere molti, a volte anche con uno o più ergastoli

  SillabazioneModifica

àn | no

  PronunciaModifica

IPA: /'anno/

Ascolta la pronuncia :

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino annus, ossia "anno"

CitazioneModifica

 
«Ancora un anno è bruciato, senza un lamento, senza un grido levato a vincere d'improvviso un giorno »
 
«Tutto l'anno sarà per te fausto, non se a capodanno ti ubriacherai, ma se a capodanno ed in ciascun altro giorno farai ciò che piace a Dio »
 
«Nessuno è tanto vecchio da non credere di poter vivere ancora un anno »

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

  AlteratiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • A far la barba si sta bene un giorno, a prender moglie si sta bene un mese, ad ammazzare il maiale si sta bene un anno
  • [prendersi un] anno sabatico: soprattutto dopo gli studi all'università o precedentemente ad essi, in parte in solitudine è un momento di gioia o comunque di spensierata riflessione tali da poter valutare con lucidità e l'avvenire ed il presente, spesso con un equilibrato sguardo al passato

  Traduzione

Altri progettiModifica