bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

 
una strada in Alaska
 
una strada asfaltata a due carreggiate, divise da strisce discontinue di color giallo e munita nella parte a valle anche di guard-rail
 
una strada extraurbana


 
una strada sterrata in Africa

strada (  approfondimento) f sing (pl.: strade)

  1. (architettura) (ingegneria) striscia di terreno, battuto o pavimentato, tracciato per collegare luoghi diversi e percorsa da pedoni o veicoli
  2. (senso figurato) condotta seguita nella vita quotidiana, modalità etiche e valoriali nonché di riferimento della propria esistenza, perseguire una via possibilmente la più coerente con la verità

  SillabazioneModifica

strà | da

  PronunciaModifica

IPA: /'strada/

Ascolta la pronuncia :

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino tardo strata, "via", femminile sostantivato di stratus, participio passato di sternĕre, "stendere, selciare", nel senso generale di "via massicciata"

CitazioneModifica

 
«Ci sarà un sentiero e una strada e la chiameranno via santa, nessun impuro la percorrerà e gli stolti non vi si aggireranno. »
(Libro di Isaia 35,8, testo CEI 2008)
 
«Quanta strada faremo nella vita dipende dalla nostra tenerezza con i giovani, dalla nostra compassione per i vecchi, dalla nostra simpatia per chi lotta, e dalla nostra tolleranza per i deboli e per i forti, perché un giorno saremo stati tutto questo »

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

  AlteratiModifica

Da non confondere conModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • pirata della strada: persona che causa un grave incidente, spesso nemmeno soccorrendo; altrimenti indica chi illegalmente si comporta secondo "regole" improvvisate come se si trattasse di un gioco di fantasiose "pseudo-guerre" quindi non conformi alla legge effettiva, per esempio utilizzando frecce per indicare altre vetture nelle vicinanze e non per svoltare a destra o sinistra, facendo segno ad altri automobilisti di bloccarne altri ancora ostruendo appunto la normale corsa, "intasando" altre vetture a mo' di trappola talvolta persino convogliandole in direzioni non volute, ecc. ecc. ecc.
  • [sei] sulla giusta/buona strada: incoraggiamento che sottolinea ravvedimento oppure per indicare che si sta trovando qualcosa
  • vita di/da strada: dai film e da vaghi modelli americani violenti, è motto di temerarietà
  • aprire la strada: usando un termine desueto ma incisivo, significa essere rivoluzionari soprattutto nel settore industriale
  • strada/via maestra
  • trovare la propria strada: realizzarsi nella vita
  • prendere una cattiva strada: diventare uno scapestrato, vagare senza obiettivi né buona volontà, non con propositi costruttivi, perdere tempo in cose inutili e fuorvianti

  Traduzione

in città
fra i campi
via di comunicazione
cammino di vita
passaggio, varco
metodo, mezzo

Altri progettiModifica