bandiera italiana ItalianoModifica

 Voce verbale

elaboro

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di elaborare

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi elaborare

  Traduzione

Vedi le traduzioni

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Verbo

IntransitivoModifica

elaboro (vai alla coniugazione) prima coniugazione (paradigma: ēlabōrō, ēlabōrās, ēlabōrāvī, ēlabōrātum, ēlabōrāre)

  1. (con le preposizione de, in, ut) sforzarsi, applicarsi, impegnarsi, dedicarsi con fatica e impegno

TransitivoModifica

elaboro (vai alla coniugazione) prima coniugazione (paradigma: ēlabōrō, ēlabōrās, ēlabōrāvī, ēlabōrātum, ēlabōrāre)

  1. elaborare, sviluppare diligentemente, mettere a punto, realizzare con cura

  SillabazioneModifica

ē | lă | bō | rō

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /eː.laˈboː.roː/

 Etimologia / DerivazioneModifica

composto di e, ex e laboro, "affaticarsi", a sua volta da labor, "fatica, sforzo, lavoro"

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

discendenti in altre lingue

  Termini correlatiModifica