estetica

bandiera italiana ItalianoModifica

  Aggettivo, forma flessaModifica

estetica f sing

   singolare   plurale 
 maschile    estetico    estetici 
 femminile    estetica    estetiche 
  1. femminile di estetico

  Sostantivo, forma flessaModifica

estetica (  approfondimento) f sing(pl.: estetiche)

  1. (filosofia) (antropologia) (arte) (architettura) (abbigliamento) (tecnologia) ramo della filosofia che studia il concetto di bello
  2. (familiare) possibilmente obiettivo, è una sorta di parametro di una percezione o un'appercezione dei sensi ovvero comunemente definito "gusto", soprattutto quello considerato a disposizione della vista
  3. (per estensione) ciò per cui la complessità di un bene di consumo nel suo insieme è generalmente massimamente apprezzata
  4. (gergale) l'aspetto esterno

  SillabazioneModifica

e | stè | ti | ca

  PronunciaModifica

IPA: /esˈtɛtika/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino aesthetica ( fonte Treccani); > greco antico αισθετικός

CitazioneModifica

 
«È molto raro che uno psicoanalista si senta spinto a studiare argomenti di estetica, anche quando con estetica non si voglia intendere semplicemente la teoria del bello, bensì la teoria delle qualità del sentimento. Egli lavora su altri strati della vita psichica e non ha molto a che fare con quegli impulsi emotivi controllati che, ostacolati nella loro finalità e sottoposti all'influenza di numerosi fattori concorrenti, sogliono fornire il materiale degli studi di estetica. Di quando in quando, però, capita che egli debba interessarsi a qualche ambito particolare di tale argomento e, di solito, detto ambito finisce con l'essere piuttosto fuori del comune, così da essere stato trascurato nella letteratura specialistica dell'estetica »

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

filosofia

Altri progettiModifica