bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

agente m sing (pl.: agenti)

  1. (diritto) (economia) persona fisica o giuridica che, a titolo professionale, rappresenta un'organizzazione più o meno autonoma e conclude operazioni nel predefinito dominio, fisico o astratto
  2. (militare) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
  3. (fisica) (chimica) sostanza che causa una reazione chimica

 Voce verbale

agente

  1. participio presente singolare maschile di agire

  SillabazioneModifica

a | gèn | te

  PronunciaModifica

IPA: /a'ʤɛnte/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino agens participio presente di ago ossia "fare"; significa quindi "colui che fa"

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  Traduzione

poliziotto

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Voce verbale

agente

  1. ablativo maschile singolare del participio presente (agens) di agō
  2. ablativo femminile singolare del participio presente (agens) di agō
  3. ablativo neutro singolare del participio presente (agens) di agō

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /a.ɡen.te/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /a.ʤen.te/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi agens, agō

  Uso / PrecisazioniModifica

l'ablativo singolare agente non è utilizzato quando il participio è impiegato come aggettivo (si veda agenti)