SPQRomani.svg LatinoModifica

participio perfetto
aggettivo di I classe
singolare
maschile femminile neutro
nominativo altus altă altum
genitivo altī altae altī
dativo altō altae altō
accusativo altŭm altăm altum
vocativo altĕ altă altum
ablativo altō altā altō
plurale
maschile femminile neutro
nominativo altī altae altă
genitivo altōrum altārum altōrum
dativo altīs altīs altīs
accusativo altōs altās altă
vocativo altī altae altă
ablativo altīs altīs altīs

 Aggettivo

altus m sing (comparativo altior, superlativo altissimus)

  1. alto, elevato, esteso in altezza
  2. alto, elevato, rialzato, sollevato, che si trova in alto
  3. profondo, esteso verso il basso
  4. (di tempo, del giorno e della notte) profondo, fondo, inoltrato
  5. (di suono) alto, acuto
  6. (per estensione) antico, vetusto, venerando
  7. (senso figurato) grande, nobile, eccelso, altolocato
  8. (senso figurato) altero, sdegnoso, arrogante
  9. (senso figurato), (di sentimenti o simili) profondo, intenso


Quarta declinazione
  singolare plurale
nominativo altŭs altūs
genitivo altūs altŭŭm
dativo altŭī altĭbŭs
accusativo altŭm altūs
vocativo altŭs altūs
ablativo altū altĭbŭs

 Sostantivo

altus m sing, quarta declinazione (genitivo: altus)

  1. nutrimento, alimento, cibo

 Voce verbale

altus

  1. participio perfetto di alō

  SillabazioneModifica

ăl | tŭs

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈal.tus/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈal.tus/

 Etimologia / DerivazioneModifica

in tutte le accezioni, derivato dal verbo alō, rispettivamente come utilizzo aggettivale, sostantivale e verbale del participio perfetto; come aggettivo il senso originario è quello di "cresciuto, divenuto grande" e quindi "divenuto alto"

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

discendenti in altre lingue

   VariantiModifica

  Uso / PrecisazioniModifica

  • come participio, altus è relativamente più raro di alitus quando utilizzato in funzione prettamente verbale

  Proverbi e modi di direModifica