penetrare

bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

IntransitivoModifica

penetrare (vai alla coniugazione)

  1. definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu

 Verbo

TransitivoModifica

penetrare (vai alla coniugazione)

  1. in merito ad un'infiltrazione oppure quando appunto un liquido si immette o passa attraverso un materiale o, più in generale, un solido
  2. (per estensione) riferimento ad un oggetto inserito in un altro o in un materiale qualsiasi
  3. (senso figurato) approfondire, andare più in profondità in un studio
  4. (raro) inserirsi tra più persone

  SillabazioneModifica

pe | ne | trà | re

  PronunciaModifica

IPA: /peneˈtrare/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino penetrare, infinito presente attivo di penetro, da penitus, "interno"

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  • uscire, restare fuori
  • (senso figurato) ignorare

  Parole derivateModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • penetrare la barriera: nello sport del calcio

  Traduzione

entrare all'interno di
(senso figurato) comprendere

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Voce verbale

penetrare

  1. infinito presente attivo di penetrō
  2. seconda persona singolare dell'imperativo presente passivo di penetrō

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /pe.ne.traː.re/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi penetrō

  Uso / PrecisazioniModifica

per antica convenzione, i verbi latini sono definiti in base alla prima persona singolare dell'indicativo presente; per la definizione, etimologia etc. del verbo si veda dunque penetrō