bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

salto (  approfondimento) m sing (pl.: salti)

 
un atleta mentre effettua un salto triplo
 
Emmanuelle Chazal nel salto in lungo finale della gara di eptathlon fermminile durante il Campionato francese di atletica 2013 alle Stade Charléty a Parigi, il 13 luglio 2013.
  1. (fisica) (meccanica) movimento per cui il corpo si solleva rapidamente da terra per poi ricadervi
    • Superò l'ostacolo con un salto.
  2. movimento per cui il corpo si solleva per toccare terra da un luogo elevato
    • Scese dal treno con un salto.
  3. (specifico) (sport) specialità di atletica leggera
    • Sono i campioni nazionali di salto in alto.
  4. (gergale) visita molto breve
    • Nel pomeriggio farò un salto in centro
  5. (geografia) (geologia) cambio di dislivello

 Voce verbale

salto

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di saltare

  SillabazioneModifica

sàl | to

  PronunciaModifica

IPA: /'salto/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino saltus che deriva da salire cioè "saltare, danzare"

CitazioneModifica

 
«Abbastanza spesso la gente mi considera pazzo quando faccio un salto invece di un passo, proprio come se tutti i salti fossero sbagliati e mai portassero uno in nessun posto »

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • salto nel buio: azione di cui non si conosce l'esito

  Traduzione

il corpo si solleva per toccar terra più in basso

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Verbo

IntransitivoModifica

salto (vai alla coniugazione) prima coniugazione (paradigma: saltō, saltās, saltavī, saltatum, saltāre)

  1. (in origine) continuare a salire
  2. (per estensione) saltare
  3. (per estensione) ballare

TransitivoModifica

salto (vai alla coniugazione) prima coniugazione (paradigma: saltō, saltās, saltavī, saltatum, saltāre)

  1. (teatro) mimare, rappresentare (una scena teatrale o simili) con danze

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈsal.toː/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal verbo salio, attraverso il suo participio perfetto saltus

  Parole derivateModifica

discendenti in altre lingue

  Termini correlatiModifica

Altri progettiModifica