bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

forzare (vai alla coniugazione)

  1. utilizzare la forza su una cosa
    • ho smarrito in giardino le chiavi, per questo ho dovuto forzare porta per rientrare in casa
  2. (per estensione) esercitare coercizione
  3. (raro) insistere esageratamente con qualcuno oltre le sue possibilità, foss'anche per cose positive
  4. (spregiativo) metodo per derubare, per esempio rompendo una serratura

  SillabazioneModifica

for | zà | re

  PronunciaModifica

IPA: /for'tsare/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino fŏrtiare che deriva dal latino tardo "fortia" cioè "forza"

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

Vedi le traduzioni

SpanishModifica

 Verbo


forzare

  1. The first-person singular of forzar in the future subjunctive.
  2. The third-person singular of forzar in the future subjunctive.