Apri il menu principale

bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

legge (  approfondimento) f sing (pl.: leggi)

  1. (storia), (politica), (diritto) regola di comportamento stabilita da un'autorità, il cui mancato rispetto comporta il pagamento di una sanzione
  2. diritto di legge: attuazione della legge e/o moderazione
  3. istituire nuove leggi: revisione di alcune precedenti con l'ampliamento e/o la loro discussione
  4. (statistica), (matematica) relazione che si dimostra o si assume valida tra enti, espressioni o variabili
  5. (fisica), (chimica) relazione determinata e costantemente valida fra quantità variabili, elementi o grandezze in un determinato fenomeno
  6. (economia) evento per cui la produzione ed i prezzi dipendono dalla richiesta detta
  7. (religione), (cristianesimo) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
  8. (religione) (per estensione) (familiare) prassi devozionale quotidiana che permette l'osservanza religiosa

 Voce verbale

legge

  1. 3ª persona singolare del presente indicativo di leggere
    • egli legge
  2. (formale) 2ª persona singolare del presente indicativo di leggere
    • lei legge

  SillabazioneModifica

  • (sostantivo) lég | ge
  • (voce verbale) lèg | ge

  PronunciaModifica

IPA: /'ledʤe/

 Etimologia / DerivazioneModifica

CitazioneModifica

 
«Beato l'uomo che non segue il consiglio degli empi, non indugia nella via dei peccatori e non siede in compagnia degli stolti; ma si compiace della legge del Signore,la sua legge medita giorno e notte. »

CitazioneModifica

 
«L'uomo che pratica una sola classe sociale, è come lo studioso che non legge altro che un libro »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  AlteratiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • dettar legge: comandare
  • se non sei re, non far la legge nuova e lascia tutto come si trova
  • spirito della legge: indica l'intenzione del legislatore
  • sono più i casi che le leggi
  • dura lex, sed lex: bisogna piegarsi alla legge per quanto dura essa possa essere
  • fatta la legge, trovato l'inganno
  • la necessità non ha legge
  • legge del taglione: obbliga il colpevole alla stessa ingiuria da lui procurata a qualcuno
  • legge draconiana: legge dal contenuto severo e dall'intransigente applicazione
  • la legge della giungla: la legge del più forte

  IponimiModifica

  Traduzione

matematica, relazione che si dimostra o si assume valida tra enti, espressioni o variabili
fisica, chimica, relazione determinata e costantemente valida fra quantità variabili
economia, evento per cui la produzione ed i prezzi dipendono dalla richiesta detta
3ª persona singolare del presente indicativo di leggere
formale, 2ª persona singolare del presente indicativo di leggere

Altri progettiModifica