bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

ponte inv

  1. (di legge) che ha durata temporanea

 Sostantivo

 
un ponte
 
un ponte
 
Il Canal Grande e il Ponte di Rialto a Venezia
 
un ponte su un corso d'acqua
 
Il ponte sopra l'Orb nei pressi del villagio di Roquebrun in Francia
 
la parte occidentale del Pont de Bir-Hakeim vista di notte
 
Pont du Tivoli, Sète, Hérault 14
 
il Golden Gate per lungo tempo il ponte più lungo del mondo
 
u ponte
 
un moderno ponte in Giappone

ponte (  approfondimento) m sing (pl.: ponti)

  1. (architettura) (ingegneria) costruzione che permette di scavalcare un fiume, un crepaccio o altro tipo di fenditura o irregolarità altimetrica del terreno;
  2. (nautica) parte strutturale dell'imbarcazione che ricopre la stiva
  3. (senso figurato) periodo compreso tra due giorni festivi ravvicinati, di cui generalmente almeno uno è infrasettimanale:
    • per questo ponte è previsto un aumento del traffico;
  4. (medicina) protesi dentaria agganciata ad altri denti
  5. (senso figurato) interagire con gli altri
    • ponti... non soltanto muri

  SillabazioneModifica

pón | te

  PronunciaModifica

IPA: /ˈpon.te/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino ponte(m) ossia "costruzione"

CitazioneModifica

 
«Un ponte lascia passare le persone, un ponte collega modi di pensare, un ponte, chiedo solamente un ponte per andare, andare, andare... »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  • assale motore

  Parole derivateModifica

  AlteratiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • fare il ponte: prendere pochi giorni di ferie dal lavoro sistemati in modo tale che, uniti ai giorni festivi vicini, permettano una lunga assenza
  • fare ponti d'oro
  • rompere i ponti con qualcuno: sospendere per un periodo di tempo definito oppure chiudere i rapporti sociali con una o più persone

  Traduzione

qualcosa che mette in contatto

Flag of Portugal.svg PortogheseModifica

 Sostantivo

ponte f

  PronunciaModifica

  • AFI: /ˈpõ.ʧi/

Altri progettiModifica