bandiera italiana ItalianoModifica

 Voce verbale

propago

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di propagare

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi propagare

  Traduzione

Vedi le traduzioni

SPQRomani.svg LatinoModifica

Terza declinazione
  singolare plurale
nominativo prōpāgō prōpāginēs
genitivo prōpāginĭs prōpāginŭm
dativo prōpāginī prōpāginĭbŭs
accusativo prōpāginĕm prōpāginēs
vocativo prōpāgō prōpāginēs
ablativo prōpāginĕ prōpāginĭbŭs

 Sostantivo

propago f sing, terza declinazione (genitivo: propaginis)

  1. (botanica), (agricoltura) propaggine, tralcio, viticcio (di una pianta)
  2. (senso figurato) discendenza, prole
  3. (senso figurato), (per estensione) stirpe, razza, specie

 Verbo

TransitivoModifica

propago (vai alla coniugazione) prima coniugazione (paradigma: prōpāgō, prōpāgās, prōpāgāvī, prōpāgātum, prōpāgāre)

  1. (botanica), (agricoltura) propagare, propagginare (riprodurre una pianta per propaggine)
  2. (per estensione) propagare, riprodurre, perpetuare (detto in particolare della discendenza, della prole)
  3. (senso figurato) propagare, diffondere, ampliare, spargere
  4. (senso figurato) perpetuare, prolungare, estendere, continuare
  5. tramandare, trasmettere, diffondere

  SillabazioneModifica

prō | pā | gō

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /proːˈpaː.ɡoː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /proˈpa.ɡo/

 Etimologia / DerivazioneModifica

(sostantivo e verbo) composto di pro- e dal verbo, non attestato, *pago, derivato dalla radice indoeuropea *peh₂ǵ-, "attaccare, fissare" (dalla stessa radice anche il verbo pango, "piantare", e il sostantivo propages). L'accezione etimologicamente primaria è quella botanica, le altre sono derivazioni figurate

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

discendenti in altre lingue
  • (discendenti del sostantivo)
  • (discendenti del verbo)

  Termini correlatiModifica