bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

genero (  approfondimento) m sing (pl.: generi), (f.: nuora)

   singolare   plurale 
 maschile    genero    generi 
 femminile    nuora    nuore 
  1. marito di una figlia, rispetto ai genitori di costei

 Voce verbale

genero

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di generare

  SillabazioneModifica

gè | ne | ro

  PronunciaModifica

IPA: /ˈʤɛnero/

 Etimologia / DerivazioneModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • affetto di genero, caro, raro e non tenero

  Traduzione

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

genero (vai alla coniugazione) prima coniugazione (paradigma: generō, generās, generāvī, generātum, generāre)

  1. generare, procreare, mettere al mondo (figli, prole, frutti...)
  2. (in senso assoluto) avere dei figli, procreare
  3. (per estensione) generare, produrre, creare
  4. (per estensione) generare, causare, essere causa di

  SillabazioneModifica

gĕ | nĕ | rō

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈɡe.ne.roː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈʤe.ne.ro/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal sostantivo genus, nel senso di "nascita, discendenza"

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

discendenti in altre lingue

  Termini correlatiModifica