bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

plagio (  approfondimento) m sing (pl.: plagi)

  1. (diritto) sottomissione di un individuo alla propria volontà a tal punto da eliminarne l'autosufficienza psichica
  2. (storia)nel diritto romano, soggezione di una persona mediante l'inganno
  3. (per estensione) ruberia di schiavi
  4. (letteratura) (cinematografia) (musica) (diritto) appropriazione indebita di un'opera d'ideazione altrui
  5. (psicologia) manipolazione mentale di una persona
    • con allusioni con il tono di voce e con movimenti del corpo correlati all'esterno, sta cercando il plagio di parecchie persone

 Voce verbale

plagio

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di plagiare

  SillabazioneModifica

plà | gio

  PronunciaModifica

IPA: /ˈplaʤo/

 Etimologia / DerivazioneModifica

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

appropriazione indebita di un'opera altrui

Flag of Portugal.svg PortogheseModifica

 Voce verbale

plagio

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di plagiar

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi plagiar

bandiera multilinguistica spagnola SpagnoloModifica

 Sostantivo

plagio m sing (pl.: plagios)

  1. plagio (appropriazione indebita di un'opera altrui)
  2. (gergale), (soprattutto in America latina) rapimento, sequestro di persona

 Voce verbale

plagio

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di plagiar

  PronunciaModifica

  • IPA: /'plá.ɣjo/

 Etimologia / DerivazioneModifica

  • (sostantivo) dal latino tardo plagium. Nel senso di "rapimento" è un termine gergale tipico in particolare dello spagnolo sudamericano
  • (voce verbale) vedi plagiar

  Termini correlatiModifica

Altri progettiModifica