recuperare

bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

recuperare (vai alla coniugazione)

  1. ritrovare ciò che si riteneva perso
  2. ottenere qualcosa con appositi accorgimenti
    • recuperare elettricità dal vento

  SillabazioneModifica

re | cu | pe | rà | re

  PronunciaModifica

IPA: /rekupeˈrare/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino recuperare, infinito presente attivo di recupero, variante ortografica più tarda di recipero, composto del prefisso re-, "indietro", e di capio, "prendere", per cui letteralmente "prendere indietro, avere indietro". Dallo stesso verbo latino discende anche l'italiano ricoverare; si confronti inoltre il latino recipio, anch'esso composto di re- e capio (e in origine con lo stesso significato di "avere indietro") da cui discende ricevere

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

   VariantiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • recuperare le forze: dopo un problema di salute

  Traduzione

riacquisire, riprendere
riprendere possesso di

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Voce verbale

recuperare

  1. infinito presente attivo di recuperō
  2. seconda persona singolare dell'imperativo presente passivo di recuperō
  3. variante della seconda persona singolare dell'indicativo presente passivo (recuperāris) di recuperō

  SillabazioneModifica

rĕ | cŭ | pĕ | rā | rĕ

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /re.ku.peˈraː.re/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /re.ku.peˈra.re/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi recuperō

  Uso / PrecisazioniModifica

per antica convenzione, i verbi latini sono definiti in base alla prima persona singolare dell'indicativo presente; per la definizione, etimologia etc del verbo si veda dunque recuperō