abbandonare

bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

abbandonare (vai alla coniugazione)

  1. lasciare cose o persone per sempre, o con l'intenzione che sia definitivo
    • l'uomo abbandonò la famiglia e andò in America
  2. lasciare una persona senza aiuto o protezione, in balia di se stessi
  3. rinunciare ad un progetto o a un'azione
    • Marco abbandonò gli studi
  4. lasciare, in genere
    • abbandonarono la presa
  5. (senso figurato) venir meno
    • non finì il tutto, e in mezzo la parola e la voce e la vita l'abandona (Ariosto)
  6. morire
    • Gesù abbandonò la vita prima del tempo
  7. ritirarsi
    • Con l'invasione dell'Italia da parte dei Cartaginesi di Annibale i Romani avevano dovuto abbandonare la Gallia Cisalpina o Pianura Padana
  8. (marina) sostare
    • abbandonare l'àncora
  9. (marina) l'atto di lasciare la barca da parte del capitano e dell'equipaggio
  10. trascurare
    • abbandonare la casa
  11. (borsa) valersi della facoltà insita in un contratto a premio, pagando solo il premio pattuito
    • abbandonare il premio
  12. allentare
    • abbandonare le redini
  13. lasciare cadere o rilassare le membra del corpo
    • abbandonare il capo sul petto
    • (di luogo) lasciare definitivamente
  14. non curarsi di
  15. lasciar perdere

  SillabazioneModifica

ab | ban | do | nà | re

  PronunciaModifica

IPA: /abbandoˈnare/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal francese medioevale à ban donner (mettere a disposizione), derivante dal franco bann (potere)

CitazioneModifica

 
«di cani e d'augelli orrido pasto lor salme abbandonò»
 
«non finì il tutto, e in mezzo la parola e la voce e la vita l'abandona»

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

   VariantiModifica

  Traduzione