selvaggio

bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

selvaggio m

   singolare   plurale 
 maschile    selvaggio    selvaggi 
 femminile    selvaggia    selvagge 
  1. di ambiente, persona o animale che ha carattere primitivo o distaccato (in negativo) dalla civiltà nel senso comune
    • questa è davvero una terra selvaggia
  2. (per estensione) di qualcosa di violento o molto forte
    • il malcapitato era stato percosso in modo selvaggio
  3. (senso figurato) riferito ad attività, o processi svolti senza una regolamentazione o un criterio
    • qui ha avuto luogo un'urbanizzazione selvaggia
  4. (volgare) (spregiativo) lercio

 Sostantivo

selvaggio m

   singolare   plurale 
 maschile    selvaggio    selvaggi 
 femminile    selvaggia    selvagge 
  1. abitante della foresta e/o di una civiltà tecnologicamente o culturalmente arretrata
    • abbiamo incontrato nuovamente quei selvaggi
  2. (senso figurato) persona maleducata o rozza
    • il tuo fidanzato è un vero selvaggio

  SillabazioneModifica

sel | vàg | gio

  PronunciaModifica

IPA: /selˈvadʤo/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal provenzale salvatge che deriva dal latino silva che significa "bosco, luogo incolto"

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Traduzione

non coltivato
non domestico
uomo primitivo
(senso figurato) maleducato, incivile
individuo scontroso
  • inglese: surly person, unsociable person