SPQRomani.svg LatinoModifica

 Verbo

IntransitivoModifica

servio (vai alla coniugazione) quarta coniugazione, impersonale al passivo (paradigma: serviō, servīs, servīvī, servītum, servīre)

  1. servire, essere servo o schiavo di qualcuno, essere al servizio di qualcuno (con il dativo per la persona/cosa di cui si è servi)
  2. (per estensione) essere devoto, dedicarsi (con il dativo per la persona/cosa cui si è devoti)
  3. (per estensione) compiacere, accondiscendere (con il dativo per la persona/cosa che si compiace)
  4. (per estensione) essere utile, servire (con il dativo per ciò a cui si serve)

  SillabazioneModifica

sĕr | vĭ | ō

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈser.wi.oː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈser.vi.o/

 Etimologia / DerivazioneModifica

da servus, "servo, schiavo"

  Parole derivateModifica

discendenti in altre lingue

  Termini correlatiModifica

Da non confondere conModifica