benedire

bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

benedire (vai alla coniugazione)

  1. (religione), (cristianesimo) invocare la protezione di Dio su qualcuno o qualcosa
  2. lodare, esaltare per gratitudine e amore
  3. da parte di Dio, aiutare, custodire, elargire grazie e favori
  4. (religione), (cristianesimo) impartire, da parte del sacerdote, la benedizione a persone "o cose"
  5. (per estensione) chiedere a Dio cose buone per qualcuno, non soltanto pace, gioia, salvezza, salute ecc ma anche benessere economico, figliolanza, semplicità nella vita in genere, ecc

  SillabazioneModifica

be | ne | dì | re

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino benedicere, infinito presente attivo di benedico, letteralmente "dir bene, lodare", impiegato poi nell'accezione religiosa di "consacrare, rendere oggetto di benedizione divina" dagli autori cristiani

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Termini correlatiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • andare a farsi benedire

  Traduzione

Vedi le traduzioni