competere

bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

IntransitivoModifica

competere (vai alla coniugazione)

  1. (con complemento di fine o scopo) gareggiare per ottenere la supremazia rispetto agli altri, e/o per guadagnare il possesso, la conquista o l'utilizzo di un bene materiale o meno
  2. (con complemento di termine) appartenere per merito o diritto a qualcuno; essere di competenza di qualcuno

  SillabazioneModifica

com | pè | te | re

  PronunciaModifica

IPA: /komˈpɛtere/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino tardo competere, infinito presente attivo di competo, "cercare di ottenere", ma anche "essere di competenza"; composto di cum e peto, ovvero "chiedere, richiedere"

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

  Traduzione

spettare di diritto

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Voce verbale

competere

  1. infinito presente attivo di competō
  2. seconda persona singolare dell'imperativo presente passivo di competō

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /kom.pe.te.re/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi competō

  Uso / PrecisazioniModifica

per antica convenzione, i verbi latini sono definiti in base alla prima persona singolare dell'indicativo presente; per la definizione, etimologia etc. del verbo si veda dunque competō