bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

partito f (pl.: partiti)

  1. (araldica) attributo araldico che si applica a uno scudo, o una figura, diviso in due parti uguali da una linea di partizione verticale che passa per il centro dello scudo

 Sostantivo

partito (  approfondimento) m sing (pl.: partiti)

  1. (politica) (diritto) raggruppamento politico di cittadini che professano idee comuni per la gestione dello stato e delle amministrazioni pubbliche
    • la direzione del partito ha scelto la linea politica

 Voce verbale

partito

  1. participio passato maschile di partire

  SillabazioneModifica

par | tì | to

  PronunciaModifica

IPA: /par'tito/

 Etimologia / DerivazioneModifica

derivazione di partire nell'accezione originaria di "dividere"

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  AlteratiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • mettere la testa a partito
  • trarre partito

  Traduzione

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Voce verbale

partito

  1. seconda persona singolare dell'imperativo futuro attivo di partiō
  2. terza persona singolare dell'imperativo futuro attivo di partiō
  3. dativo maschile singolare del participio perfetto (partītus) di partiō o di partior
  4. ablativo maschile singolare del participio perfetto (partītus) di partiō o di partior
  5. dativo neutro singolare del participio perfetto (partītus) di partiō o di partior
  6. ablativo neutro singolare del participio perfetto (partītus) di partiō o di partior

  SillabazioneModifica

păr | tī | tō

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /parˈtiː.toː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /parˈti.to/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi partītus, partiō

Altri progettiModifica