bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

pesare (vai alla coniugazione)

  1. (fisica) (meccanica) calcolare il peso di una persona o di un oggetto
  2. (gergale) quando una situazione è proprio insopportabile

  SillabazioneModifica

pe | sà | re

  PronunciaModifica

IPA: /pe'zare/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino volgare *pesare, derivato di pensare, infinito presente attivo di penso, a sua volta dal verbo pendo, letteralmente "appendere", nel senso di "appendere ai piatti di una bilancia" e quindi "pesare"

CitazioneModifica

 
«Poiché Mosè sentiva pesare le mani, presero una pietra, la collocarono sotto di lui ed egli vi si sedette mentre Aronne e Cur, uno da una parte, e l'altro dall'altra, sostenevano le sue mani. Così le sue mani rimasero ferme fino al tramonto del sole.»

Esodo 17,12

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  • (senso figurato) improvvisare, agire sconsideratamente
  • (senso figurato) essere ininfluente

  Parole derivateModifica

   VariantiModifica

  Traduzione