bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

IntransitivoModifica

valere (vai alla coniugazione)

  1. avere forza, avere potere, avere dominio
    • il tuo aiuto vale molto, non vale nulla
  2. avere merito, avere pregio
    • questo suo consiglio vale poco, vale tantissimo
  3. avere prezzo, avere valore
    • quanto vale questo quadro?
  4. essere valido, essere vero, essere reale
    • vale ciò che ho detto prima
  5. avere molte virtù
  6. (matematica) corrispondere numericamente

TransitivoModifica

valere

  1. meritare
    • il suo sforzo gli valse la vittoria

  SillabazioneModifica

va | lé | re

  PronunciaModifica

IPA: /va.ˈle.re/

 Etimologia / DerivazioneModifica

Dal latino valēre che significa essere forte, vigoroso, valido, valoroso, in salute, riferito a persona. Dal latino volgare ci sono rimasti solo i significati figurati, presenti ma poco usati nel latino classico

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • valere un mondo: costare molto;

  Traduzione

avere forza
aver merito
aver prezzo
essere valido
meritare

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Verbo

valere

  1. essere forte, gagliardo, vigoroso, avere forza
  2. godere di buona salute, essere sano, star bene
  3. (senso figurato) avere potere, essere potente
  4. (senso figurato) valere, prevalere, avere influenza, importanza, influsso
  5. essere capace di, avere la forza di, essere in grado di, contribuire a, potere
  6. (di rimedi) essere efficace
  7. avere il valore di, valere, valere quanto, equivalere a
  8. (di parole) significare, aver significato
  9. (diritto) essere valido, avere validità