SPQRomani.svg LatinoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

puto (vai alla coniugazione) prima coniugazione (paradigma: putō, putās, putāvī, putātum, putāre)

  1. pulire, purificare, (di cereali) mondare, (di lana) cardare
  2. (agricoltura) potare, sfrondare
  3. (senso figurato) appurare (un totale), valutare, calcolare, stimare
  4. (senso figurato) stimare, ritenere, giudicare, considerare (come), valutare (come)
  5. (senso figurato) ritenere, credere, pensare

  SillabazioneModifica

pŭ | tō

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈpu.toː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈpu.to/

 Etimologia / DerivazioneModifica

da putus, "pulito, puro", a sua volta dalla radice indoeuropea *pewH-, "pulire, purificare" (da cui anche purus)

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

discendenti in altre lingue