bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

tema (  approfondimento) m sing (pl.: temi)

  1. argomento meritevole di approfondimento e dibattito, intorno al quale si sviluppano discorsi e ragionamenti
  2. (letteratura) (scuola) breve componimento scritto, solitamente in forma di saggio, svolto come esercizio o compito dagli studenti su un soggetto solitamente deciso dall'insegnante
  3. in tema: secondo quello di cui si sta parlando
  4. (arte) il soggetto principale di un'opera artistica o della produzione artistica di un dato autore
  5. (musica) frase melodica con ruolo strutturale nello sviluppo di un brano
  6. (linguistica), (grammatica) parte invariante di una parola, cui si aggiunge una desinenza per formare le diverse forme grammaticali
  7. (letterario) timore, paura
  8. (storia) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu

 Sostantivo

tema f solo sing

  1. paura

 Voce verbale

tema

  1. prima persona singolare del congiuntivo presente di temere
  2. seconda persona singolare del congiuntivo presente di temere
  3. terza persona singolare del congiuntivo presente di temere
  4. terza persona singolare dell'imperativo di temere

  SillabazioneModifica

  • (timore) té | ma
  • (riassunto) tè | ma

  PronunciaModifica

IPA: /'tɛma/

 Etimologia / DerivazioneModifica

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

  Traduzione

componimento scritto
Vedi le traduzioni
prima persona singolare del congiuntivo presente di temere
seconda persona singolare del congiuntivo presente di temere
terza persona singolare del congiuntivo presente di temere
terza persona singolare dell'imperativo di temere

Flag of Estonia.svg EstoneModifica

 Pronome

tema

  1. egli, lui
  2. ella, lei

  Pronome, forma flessaModifica

tema

  1. genitivo singolare di tema

 Pronome possessivo

tema

  1. suo, sua

  SillabazioneModifica

te | ma

  PronunciaModifica

IPA: /'tema/

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi tema

  Uso / PrecisazioniModifica

l'estone non distingue i generi maschile e femminile come l'italiano, perciò questo pronome corrisponde sia a "lui/egli" che a "lei/ella" dell'italiano e in funzione di pronome possessivo può riferirsi sia ad un soggetto maschile che femminile.

   VariantiModifica

  • (solo come pronome personale) ta

  Termini correlatiModifica

Altri progettiModifica