bandiera italiana ItalianoModifica

 Interiezione

dovere

  1. in genere dopo un favore importante, fatto anche a persone sconosciute
    • "Non si preoccupi! Dovere!!"

 Sostantivo

dovere (  approfondimento) m sing (pl.: doveri)

  1. (diritto) comportamento imposto da una norma
    • Mi sono sentito in dovere di aiutarlo
  2. (per estensione) necessità, percepita immediatamente possibile, a cui ci si attiene in modo sollecito e con ordine
    • è onesto infatti ha fatto di un proprio dovere il preparare e compiere parte del lavoro anche durante alcune notti

 Verbo

IntransitivoModifica

dovere (vai alla coniugazione)

  1. (per estensione) eseguire un compito con urgenza e forza in cambio di un favore
    • devo essere lì per le 4
  2. essere tenuto a comportarsi in un certo modo
    • se non vuoi essere bocciato, devi studiare!
  3. avere intenzione di fare qualcosa
    • dovevo andarmene, ma poi ho deciso di restare!
  4. credere
    • deve essere già uscito..

TransitivoModifica

dovere (vai alla coniugazione)

  1. avere un debito con qualcuno oppure, più semplicemente, dover pagare per un acquisto, un "servizio", un lavoro, ecc
    • mi deve un milione di dollari
    • "Grazie, scusi: quanto le devo?"
  2. avere l'obbligo o la necessità di fare qualcosa

  SillabazioneModifica

do | vé | re

  PronunciaModifica

IPA: /do'vere/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino debēre, contratto da dehibere, composto di de- e habere ossia "avere", quindi significa "avere avuto qualcosa da uno e perciò essergli debitore"

CitazioneModifica

 
«Il dovere è ciò che pretendiamo dal prossimo, non quello che facciamo noi »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

Altri progettiModifica