bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

seguire (vai alla coniugazione)

  1. andare dietro a qualcuno o a qualcosa.
  2. (senso figurato) intraprendere e conseguire.
    Seguire la strada corretta, la via giusta.
  3. (per estensione) (senso figurato) prestare cure mediche oppure stare ad una o più indicazioni mediche.
    Mi segue il dott. Raffaele.
    Sto seguendo un'ottima terapia.

  SillabazioneModifica

se | guì | re

  PronunciaModifica

  • IPA: /seˈɡwire/

 Etimologia / DerivazioneModifica

Dal latino volgare *sequīre, infinito presente attivo di *sequiō, trasformazione del latino sequor, dal proto-italico *sekʷōr, dal proto-indoeuropeo *sékʷetor, derivato dalla radice *sekʷ- ("seguire").

CitazioneModifica

 
«Essere indulgenti verso gli altri, severi verso se stessi è un consiglio banale; nell'esistenza è la sola regola da seguire »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Traduzione

Vedi le traduzioni