bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

scalare m e f sing (pl.: scalari)

  1. che procede, e in particolare che sale, in modo graduale ma costante, con una progressione lenta ma continua e intervallata da brevi pause
  2. (matematica), (fisica) di grandezza fisica descritta dal solo numero che ne esprime il valore; elemento di un campo

 Sostantivo

scalare m sing

  1. (matematica), (fisica) grandezza fisica descritta dal solo numero che ne esprime il valore, senza indicazioni su direzione o verso; elemento di un campo

 Verbo

TransitivoModifica

scalare (vai alla coniugazione)

  1. salire al di sopra di qualcosa, per mezzo di una scala
  2. (per estensione) salire al di sopra di qualcosa, con fatica e sforzi, in particolare detto di montagne o altri ostacoli verticali
  3. disporre secondo un ordine decrescente
  4. fare diminuire lentamente ma progressivamente, per gradi, tramite intervalli continui
  5. (economia) detrarre da un ammontare dovuto una certa somma, ad es. perché già versata in precedenza o perché altrimenti detraibile

IntransitivoModifica

scalare (vai alla coniugazione)

  1. (trasporti), (di navi, aerei etc.) fare scalo

  SillabazioneModifica

sca | là | re

  PronunciaModifica

IPA: /skaˈlare/

 Etimologia / DerivazioneModifica

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  Traduzione

aggettivo, che procede o sale in modo costante ma graduale
aggettivo, di grandezza fisica descritta dal solo numero
sostantivo, grandezza fisica descritta dal solo numero
verbo, salire al di sopra di qualcosa tramite tramite una scala
verbo, salire al di sopra di una montagna o altro ostacolo verticale
verbo, disporre secondo ordine decrescente
verbo, fare diminuire in modo graduale ma costante
verbo, detrarre una somma da un ammontare dovuto
verbo, di navi e aerei, fare scalo

Altri progettiModifica