bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

povero (  approfondimento) m

   singolare   plurale 
 maschile    povero    poveri 
 femminile    povera    povere 
  1. con poche sostanze, materiali e economiche
    • a forza di pagare affitti li stanno rendendo poveri, d'altronde comprare a quei prezzi...
  2. (raro) (senso figurato) sterile oppure che non produce
  3. piatto povero: comunque parecchio nutrienti e facili da preparare, solitamente sono vivande preparate anticamente dai contadini, per la maggior parte del tempo appunto impegnati soprattutto nel lavoro nei campi coltivati

 Sostantivo

povero

  1. (per estensione) persona con difficoltà per procurarsi pasti giornalieri, sostentamento economico e talvolta un'abitazione
    • non bisognerebbe dimenticare un povero
    • <<In alcune città, pare una supposta regola, non possono esservi poveri, dicono: "Perché è una tristezza..." Ed allora aiutali anche tu! ...no?>>
  2. (spregiativo) secondo un luogo comune è persona che non ha cura di , non ama il sapere l'educazione, non apprezza la vitaciò che offre, talvolta irascibile e renitente verso le istituzioni... praticamente ciò che non potrebbe permettersi chiunque si trovi in gravi difficoltà economiche

  SillabazioneModifica

pò | ve | ro

  PronunciaModifica

IPA: /'pɔvero/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino pauper

CitazioneModifica

 
«Meglio un ragazzo povero ma accorto, che un re vecchio e stolto che non sa ascoltare i consigli. »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  AlteratiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • il ricco quando vuole, il povero quando può: la ricchezza offre maggiori opportunità rispetto alla povertà

  Traduzione

Altri progettiModifica