regolare

bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

regolare m e f (pl.: regolari)

  1. di fatto che accade di nuovo a intervalli di tempo esatti e continui
  2. (matematica) (di) funzione che soddisfa, nell’insieme nel quale è definita, opportune condizioni di continuità e di derivabilità
  3. (geometria) (di) poligono dove tutti i lati e tutti gli angoli sono uguali

 Verbo

TransitivoModifica

regolare (vai alla coniugazione)

  1. organizzare qualcosa basandosi su delle regole
  2. rendere adeguato
    • regolare gli specchietti retrovisori, il sedile di guida e il relativo poggiatesta in base alla propria statura

  SillabazioneModifica

re | go | là | re

  PronunciaModifica

IPA: /rego'lare/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino regularis, derivazione di regŭla ossia "regola"

CitazioneModifica

 
«non potendo regolare gli avvenimenti, regolo me stesso, e mi adatto ad essi, se essi non si adattano a me »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Termini correlatiModifica

  Traduzione

aggettivo
Vedi le traduzioni
  • Vocabolario, Treccani edizione online
  • Dizionario Italiano Olivetti, Olivetti Media Communication edizione on line
  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
  • Sinonimi e contrari, RCS Libri edizione on line
  • Sinonimi e contrari, RCS Libri edizione on line
  • Aldo Gabrielli, Vocabolario della Lingua Italiana, Hoepli edizione on line
  • Aldo Gabrielli, Vocabolario della Lingua Italiana, Hoepli edizione on line