rischiare

bandiera italiana ItalianoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

rischiare (vai alla coniugazione)

  1. agire dopo aver valutato la possibilità di un successo o di un insuccesso
  2. (per estensione) comportamento oltre la normale consuetudine, in genere sapendo di valicare i confini appunto dell'educazione e talvolta del rispetto della dignità altrui
  3. (senso figurato) cercare di avere pieno successo nel lavoro, generalmente avendo comunque prima considerato la validità dell'"impresa"
  4. (familiare) non compiere il dovere di saper stare al proprio posto
  5. (raro) non badare troppo alla prudenza quindi agendo al limite delle proprie forze, della sopportazione della sofferenza, anche nelle gare o nelle stesse discipline sportive, in luoghi, periodi storici, momenti particolari, ecc. ecc. ecc

IntransitivoModifica

rischiare (vai alla coniugazione)

  1. definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu

  SillabazioneModifica

ris | chià | re

  PronunciaModifica

IPA: /rɪsˌkjaːre/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino medievale reseclare, poi resecare ossia "tagliare"

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Termini correlatiModifica

  Parole derivateModifica

   VariantiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • rischiare [quasi] la vita: letterale... rischiare di morire

  Traduzione