bandiera italiana ItalianoModifica

 Sostantivo

tutor m e f sing

  1. (professione) (scuola) chi fornisce indicazioni e regole ad uno studente per prepararsi in determinate materie
  2. chi si occupa della formazione professionale di chi si trova ad inizio [di] carriera
  3. (diritto) (militare) come l'autovelox è un dispositivo stradale che misura però la velocità "media" dei mezzi che percorrono appunto autostrade e simili

  SillabazioneModifica

tù | tor

  PronunciaModifica

IPA: /ˈtutor/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dall'inglese tutor, "istitutore", a sua volta dal latino tūtor, "tutore, custode legale di un minore"

  Traduzione

Vedi le traduzioni

SPQRomani.svg LatinoModifica

Terza declinazione
  singolare plurale
nominativo tūtor tūtōrēs
genitivo tūtōrĭs tūtōrŭm
dativo tūtōrī tūtōrĭbŭs
accusativo tūtōrĕm tūtōrēs
vocativo tūtor tūtōrēs
ablativo tūtōrĕ tūtōrĭbŭs

 Sostantivo

tutor m sing, terza declinazione (genitivo: tutoris)

  1. guardiano, custode, protettore, difensore
  2. (diritto) tutore, custode legale di un minore o di una donna

 Verbo

TransitivoModifica

tutor (vai alla coniugazione) prima coniugazione, deponente (paradigma: tūtor, tūtāris, tūtātus sum, tūtātum, tūtari)

  1. difendere, protegge, custodire, salvaguardare

  SillabazioneModifica

tū | tŏr

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈtuː.tor/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈtu.tor/

 Etimologia / DerivazioneModifica

  • (sostantivo) dal verbo tueor, con il suffisso sostantivante -tor
  • (verbo) frequentativo del verbo tueor, attraverso il participio perfetto arcaico tūtus, poi modificatosi in tuitus nel latino classico

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

discendenti in altre lingue
dal sostantivo tutor, tutoris
dal verbo tutor, tutaris, tutatus sum, tutatum, tutari

  Termini correlatiModifica