bandiera italiana ItalianoModifica

 Avverbio

male

  1. in modo brutto
    • le cose nate male proseguono peggio

 Sostantivo

male (  approfondimento) m (pl.: mali)

  1. (filosofia) ciò che contrasta il bene
  2. opposto al bene
    • il male in lui non lo porta soltanto a negare ma anche a contraddire la verità
  3. (per estensione) (senso figurato) corruzione del bene
  4. (raro) (gergale) dolore fisico
  5. (filosofia), (religione) è causa ed effetto dell'immoralità, della mancanza di un'etica possibile
    • secondo qualcuno il male è assenza di bene
  6. (per estensione) danno subito oppure causato
  7. Mi hai fatto male

  SillabazioneModifica

mà | le

  PronunciaModifica

IPA: /'male/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino male, avv., derivazione di malus ossia "cattivo"

CitazioneModifica

 
«Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate, perché è grande la vostra ricompensa nei cieli. »
 
«Il male mette radici quando un uomo comincia a pensare di essere migliore di un altro »
 
«Il male immaginario è romantico, variato; il male reale tetro, monotono, desertico, noioso. Il bene immaginario è noioso; il bene reale è sempre nuovo, meraviglioso, inebbriante.„ »
 
«Non è possibile che il male e il bene durino a lungo: dal che ne consegue che, essendo durato molto il male, il bene è ormai vicino.„ »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  AlteratiModifica

  Termini correlatiModifica

  Proverbi e modi di direModifica

  • aversene a male: risentirsi
  • rimanere male
  • non c'è male: risposta di cortesia nei riguardi di chi si interessa della salute o della condizione di qualcuno, appunto chiedendo: "Come va? Come stai?/Come state?"
  • quello finisce male

  Traduzione

negazione del bene
Vedi le traduzioni

Flag of Estonia.svg EstoneModifica

 Sostantivo

  1. (scacchi) scacchi

Flag of the United Kingdom.svg IngleseModifica

 Aggettivo

male incomparabile

  1. uno dei generi di una specie: maschile
  2. (linguistica) maschile
  3. (senso figurato) che ha una spina esterna: maschio

 Sostantivo

male (pl.: males)

  1. di genere maschile: maschio
  2. (linguistica) maschile
  3. (senso figurato) un tipo di connettore: maschio, spina

  SillabazioneModifica

male

  PronunciaModifica

/meɪl/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal francese antico "masle", affine al francese contemporaneo "mâle"

  Termini correlatiModifica

SPQRomani.svg LatinoModifica

  Aggettivo, forma flessaModifica

male

  1. vocativo maschile singolare di malus

 Avverbio

male

  1. male, sfavorevolmente, disgraziatamente, svantaggiosamente
  2. male, dolorosamente
  3. disonestamente, scorrettamente
  4. eccessivamente, violentemente
  5. troppo poco, non abbastanza, in misura insufficiente, a malapena
  6. inopportunamente
  7. inutilmente, invano
  8. (diritto) falsamente
  9. in modo irregolare, scorrettamente
  10. male, malamente
  11. in frasi spregiative: molto o poco, a seconda del contesto:
    • male odisse: odiare molto
    • male sanus: poco sano (ossia malato, pazzo)

  Sostantivo, forma flessaModifica

male

  1. vocativo singolare di malus

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica), (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ma.le/

 Etimologia / DerivazioneModifica

da malus

Altri progettiModifica