bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

alieno m sing

   singolare   plurale 
 maschile    alieno    alieni 
 femminile    aliena    aliene 
  1. relativo a qualcosa di extraterrestre
    • quella è un'astronave aliena
  2. (obsoleto) (raro) altrui
  3. (obsoleto) (raro) estraneo
  4. (per estensione) indifferente e/o "distaccato", anche rispetto a sé stesso; "incosciente"
  5. (biologia) di specie che, a causa dell'azione dell'uomo, si trova ad abitare e colonizzare un territorio diverso dal suo areale storico

 Sostantivo

alieno m sing (pl.: alieni)

   singolare   plurale 
 maschile    alieno    alieni 
 femminile    aliena    aliene 
  1. (astronomia) (biologia) extraterrestre

 Voce verbale

alieno

  1. prima persona singolare indicativo presente di alienare
    • io alieno

  SillabazioneModifica

a | liè | no

  PronunciaModifica

IPA: /a'ljɛno/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino alienus cioè "altrui"

CitazioneModifica

 
«fece guerra con le armi sue e non con le aliene »
 
«nessuna cosa mi fu aliena »
 
«Gli alieni sono quasi esserini demoniaci... appunto cosiddetti comunemente "extraterrestri". E poi ci sono gli esseri umani, gli angeli, gli animali "secondo le varie specie" ed ovviamente Dio »

  SinonimiModifica

   ContrariModifica

  Parole derivateModifica

  Traduzione

aggettivo, relativo a qualcosa di extraterrestre
aggettivo, (obsoleto) (raro) altrui
aggettivo, (obsoleto) (raro) estraneo
aggettivo, (per estensione) indifferente e/o "distaccato", anche rispetto a sé stesso; "incosciente"
aggettivo, (biologia) di specie che, a causa dell'azione dell'uomo, si trova ad abitare e colonizzare un territorio diverso dal suo areale storico
sostantivo, (astronomia) (biologia) extraterrestre
verbo, prima persona singolare indicativo presente di alienare

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

alieno (vai alla coniugazione) prima coniugazione (paradigma: aliēnō, aliēnās, aliēnāvī, aliēnātum, aliēnāre)

  1. alienare, cedere, togliere (qualcosa) a qualcuno, trasferire la proprietà di qualcuno a qualcun altro, espropriare i beni altrui
  2. rendere ostile, inimicare, respingere, allontanare
  3. (nella locuzione "mentem alienare") fare impazzire, rendere folli
  4. (al passivo, in particolare di parti del corpo) avvizzire, morire, atrofizzarsi, perdere sensibilità
  5. (al passivo) rifuggire, provare ripugnanza per, evitare, stare alla larga da

  PronunciaModifica

  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /a.liˈe.no/
  • (pronuncia classica) IPA: /a.liˈeː.noː/

 Etimologia / DerivazioneModifica

da alienus, "altro, diverso da"

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica

discendenti in altre lingue

  Termini correlatiModifica

bandiera multilinguistica spagnola SpagnoloModifica

 Voce verbale

alieno

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di alienar

  PronunciaModifica

 Etimologia / DerivazioneModifica

vedi alienar