bandiera italiana ItalianoModifica

 Aggettivo

fero m sing

   singolare   plurale 
 maschile    fero    feri 
 femminile    fera    fere 
  1. (obsoleto) forma arcaica o poetica per fiero

  SillabazioneModifica

fè | ro

  PronunciaModifica

IPA: /ˈfɛ.ro/

 Etimologia / DerivazioneModifica

dal latino ferus, letteralmente "selvaggio, selvatico" ma anche "fiero, spietato, crudele"

  Traduzione

vedi fiero

SPQRomani.svg LatinoModifica

 Verbo

TransitivoModifica

fero (vai alla coniugazione) terza coniugazione irregolare, suppletivo (paradigma: ferō, fers, tulī/tetulī, lātum, ferre)

  1. portare, trasportare, recare
  2. portare avanti, porgere, sporgere
  3. mostrare, palesare
  4. dire, riferire, raccontare, divulgare
  5. tramandare, riportare, affermare (nelle voci impersonali) si dice che, si ritiene che, sembra che
  6. generare, produrre, fare nascere
  7. sopportare, tollerare, patire, soffrire
  8. portare via, rubare, rapire
  9. saccheggiare, depredare
  10. ottenere, ricevere
  11. (anche intransitivo, con complemento di moto a luogo) portare verso, condurre, guidare
  12. (con un pronome riflessivo oppure nelle voci passive) muoversi, spostarsi, correre, affrettarsi, slanciarsi
  13. (soprattutto di sentenze giuridiche) registrare, mettere per iscritto, mettere a verbale e quindi esprimere, emettere
  14. (politica), (di leggi) presentare, proporre, mettere ai voti
  15. (politica), (di voti) esprimere, dare
  16. richiedere, necessitare, esigere

  SillabazioneModifica

fĕ | rō

  PronunciaModifica

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈfe.roː/, [ˈfɛ.roː]
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈfe.ro/, [ˈfɛː.rɔ]

 Etimologia / DerivazioneModifica

il verbo, suppletivo, deriva il tema del presente e quello del perfetto/supino da radici differenti:

  Uso / PrecisazioniModifica

  SinonimiModifica

  Parole derivateModifica